Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

LA CONGIURA

Sono venuto a sapere di un patto tra il Bertolazzi del quinto piano e i giudici per non farmi parcheggiare la mia ritmo cabrio del 1978 con interni zebrati. Infatti da anni tento invano di parcheggiare nei pressi del palazzo dove vivo, la mia meravigliosa auto, ma il Bertolazzi, che è un infida carogna, trova sempre da ridire su come parcheggio l'auto. Una volta non va bene perche sto fuori dalle striscie, e l'altra perche non devo rovinare l'aiuola, un'altra ancora perchè non posso mettere sotto le ruote il suo cane, e che cazzo. Oggi devo rilevare che la congiura nei miei confronti è molto più ampia, pare che la mia stupenda ritmo del '78 giallo canarino morto con interni zebrati rovini l'estetica della città, e l'assessore ai beni culturali della mia città, Castelnuovo sulla Palude, mi intima di non andare in giro con il mio veicolo.


La gente deve capire che questa è un ingiustizia, la mia ritmo deve essere libera di circolare, è per questo che più di quindici anni fa entrai in politica, per la libertà, perchè in un paese dove una ritmo cabrio gialla non può circolare, ebbene, quello non è un paese libero e civile. Sarà l'inizio di una nuova era, la libertà vincerà su tutto, ci saranno alettoni enormi su piccole fiat uno, così larghi da poterci mettere una brandina quando si andrà a fare il puttan-tour. Ci saranno parcheggi sterminati a vista d'orecchio infiniti fino all'orizzonte, ci saranno.....


Pubblicato il 17/4/2011 alle 16.23 nella rubrica Satira di difesa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web