Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

MASTELLA SULL’ISOLA......

 

Ma guarda un po’, chi l’avrebbe detto mai, i Mastella raccomandano gente in aziende pubbliche c’è da restare basiti. Chi l’avrebbe detto che Clemente Pastella, cioè quello che ogni domenica riceve gente in pellegrinaggio a casa sua per ringraziarlo dei favori ricevuti o per chiedergli altri, possa aver raccomandato qualcuno. Attualmente il cinghialotto ceppalonico si tiene lontano dall’Italia, si trova nel parlamento europeo, dato che i migliori li portiamo all’estero salvo poi lamentarci che gli altri paesi ci criticano.

 

Ho una serie di quesiti da pormi :

 

Ma sarà lo stesso Pastella che si faceva finanziare il suo giornale “Il Campanile” con un milione e 331 mila euro ? Per un giornale tra l’altro sconosciuto alle edicole, ma molto conosciuto dai pescivendoli.

 

E’ lo stesso Pastella che da ministro o comunque da parlamentare si è fatto assumere al suo giornale con uno stipendio di 40mila euro annui? Lo spettacolo del colloquio di lavoro sarà stato imperdibile, alla Marzullo una serie di “si faccia una domanda si dia una risposta” .

 

E’ lo stesso Pastella che con soldi pubblici ha : acquistato 14mila euro di torroncini per regali di natale, ha dato 12mila euro allo studio del figlio, 36mila euro nelle sua società di assicurazioni, fatto fare il pieno alla Porsche Cayenne del figlio, auto che dalle indagini risulterebbe regalata da un boss della camorra  ?

 

E’ lo stesso Pastella che ha avuto, come capo dei giovani dell’Udeur ( non riesco a dirlo senza ridere…..i giovani dell’udeur ma va..), Francesco Campanella boss mafioso “pentito” che ha aiutato la fuga di Provenzano?

 

Per ora nei guai grossi è Sandra Mastella, alla quale è stato chiesto di abbandonare la campania, molto probabilmente se ne andrà a Roma e speriamo solo come residente. Ma ai Mastella diamo una speranza, non mollate potete ancora acchiappare denaro se volete.

 

Infatti per chi non se ne accorto c’è una gara tra reality show per chi recluta più deficienti tra le sue fila. Gli autori del “Grande Fratello” annunciano felici di avere una concorrente “che prima era donna e adesso è uomo”(niente da dire a chi si sottopone a queste operazioni, ma uno che vuole essere ricordato per questo che persona è?), con lo stesso fare che si usava una volta nelle fiere per mostrare la donna barbuta. Al GF risponde “L’Isola dei Famosi”, al quale stanno cercando di portare un ex-rapinatore, ampliando di fatto il concetto di famoso, anche chi compie reati è famoso quindi tra poco ci ritroveremo giustamente anche celebri stupratori o magari nazisti famosi come Priebke.

 

Quindi volendo la signora Sandra potrebbe andare anche lei all’isola dell’amica Ventura, insieme al rapinatore, sarebbe bello confrontarsi, condividere le esperienze, ricordare i bei tempi, a patto però non si ritorni sulla cattiva strada, il rapinatore non deve farsi influenzare dalle cattive compagnie.

 

Pubblicato il 22/10/2009 alle 7.31 nella rubrica Satira di difesa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web