Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

STO’ PD A CHI LO DO ?


Discussioni accese nel PD, riunioni su riunioni, dibattiti violenti dove addirittura viene data parola a Rutelli, per dire a che livello si è arrivati della serie parli un fesso alla volta. Se pensate che questi dibattiti siano dovuti al disegno di legge sulle intercettazioni, vi sbagliate di grosso si litiga sulla posizione europea del partito.

In pratica questi storici dirigenti sono stati così lungimiranti da fondare un “nuovo” partito, ma non sapere esattamente dove collocarlo in ambito europeo. Nel partito popolare europeo non si può visto che ci andrà già il Nanoinlibertà con la sua imitazione di partito, a molti pd piacerebbe, ma bisogna salvaguardare le apparenze. Nel partito socialista europeo neanche a parlarne per l’AstrattoWalter, anche perché per entrarci bisogna avere i socialisti, e nel pd ne hanno preso le distanze, inoltre bisognerebbe avere quei partiti di sinistra tanti odiati dall’Astratto.

Insomma coloro che si erano candidati alla guida del paese, nel progettare il futuro dei cittadini, non avevano progettato il loro futuro, almeno in ambito europeo. La cosa più triste, della già triste vicenda, è che nel pd non hanno la minima idea di cosa sono. E dato che il limbo nel parlamento europeo non esiste. Ma non devono temere il capogruppo del partito Socialista europeo Martin Schultz, ha indicato un buona collocazione del pd, la solita : infondo a destra.

Pubblicato il 10/6/2008 alle 22.55 nella rubrica Satira di difesa 2.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web