Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

BALLE SPAZIALI...ANZI AEREE.



Una brutta notizia, Putin non si è preso il Bagaglino quindi tocca sorbirci sta’ spremitura di palle anche per quest’anno. Per quanto riguarda invece il caso umano Apicella, è stato scritturato dal Teatro Stabile di Mosca, il maestro canterà per beneficenza ai sordomuti moscoviti ricoverati nella clinica “ I Beati Leninisti”.

Intanto AirFrance fa quello che, tristemente, fanno tutti gli investitori nel nostro paese…scappa ! Si sentono parole assurde per giustificare l’ennesimo fallimento della nostra politica (tutta), alcuni parlano di condizioni inaccettabili da parte dei francesi, alti invece svelavano che in realtà i francesi voleva acquistare Alitalia con l’intento di smontarla, e altre baggianate del genere. In realtà il guaio è che nel nostro paese gente che investe con i propri soldi senza indebitare le società acquistate, è vista come un pericoloso delinquente approfittatore. Spinetta dava una certa garanzia, dato che aveva già fatto risorgere la compagnia francese portandola in attivo, non contento ha acquistato l’olandese KLM, anch’essa indebitata ed anch’essa resuscitata, ed era disposto ad investire quasi 150milioni di euro per Alitalia, e come se non bastasse questo manager guadagna molto meno del penoso Cimoli, come ben noto assunto con stipendio di 2milioni di euro annui per far fallire la sua compagnia.

Insomma stiamo assistendo alle previsioni del Nanodellelibertà(sue), oggi il governo ha dato l’ok per i 300milioni di prestito ponte. che parte da Malpensa ed arriva in campata unica ad Arcore, permettendo al CiuffoneArcoretano di poterci mettere le manine. Intanto il Nanopremier è impegnato nella formazione della squadra di governo, che aveva già pronta, ma sta tardando a presentarla per sfizio tanto per fare suspense.

Nel PD invece è un po’ come “La Sagra Della Stronzata”, ogni giorno qualcuno trova un idea, ovvero la stronzata, per risollevare le sorti del partito che sia il “PD padano” o cose simili. C’è questa rincorsa ad assomigliare alla Lega Nord, al voler riallacciare i rapporti con la gente del ceto medio e basso. Il guaio di questa dirigenza di sinistra è che non ricorda niente del suo passato, la Lega non ha fatto altro che usare lo stesso sistema del PCI, all’AstrattoWalter “la casa del popolo” ricorda niente ? Quello è uno dei tanti sistemi che usava il partito comunista per parlare alla gente, per capirne gli umori e le esigenze, parole oramai sconosciute a questa sinistra da salotto. Che dire la sinistra continua ad arrovellarsi per trovare una soluzione che già ha in casa, insomma il solito martellarsi sui coglioni.





P.S. Notare come Cuffaro si impegni sempre di più nel fare il moralista, ultima esibizione ad “Exit” su la7, purtroppo la presentatrice D’Amico non gli ricorda della sua condanna per mafia, ma per fortuna ci pensa Sonia Alfano presente come ospite in studio.

Pubblicato il 22/4/2008 alle 23.8 nella rubrica Satira di difesa 2.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web