Blog: http://ZONALIBERAta.ilcannocchiale.it

FIGURE, FIGURINE E FIGURACCE

 

Che giornata per il governo, si credeva che il caso Speciale avesse dato il via alla tempesta, ma dopo oggi bisogna ricredersi. Il governo del Bofonchiatore incassa in una sola giornata, per altro non ancora terminata, una bella figura con la moratoria sulla pena capitale e tre totali figure di m…..elma su : Decreto sulla sicurezza, Rogo ThyssenKrupp e l’incontro Zapatero-Prodi.

Nel primo caso è già stato discusso ampiamente sugli errori da matita rossa, che conteneva il decreto….ma che cacchio neanche citare degli articoli gli riesce !…e meno male che questi dovrebbero essere delle menti superiori, le quali meritano di guidare il paese…o così dicono….comunque il governo, dobbiamo dirlo, ha subito rimediato ed ha convocato tutta la 5B della scuola elementare Manzoni di Milano, al fine di migliorare il decreto, il popolo accoglie bene la notizia….almeno i bambini hanno più buon senso.

Sul Rogo ThyssenKrupp, vi chiederete : “che figuraccia ha fatto il governo ?” …..subito accontentati ! Beh il governo si evidenzia per la totale assenza di suoi rappresentanti ai funerali del sesto operaio della ThyssenKrupp, unici presenti il sindaco di Torino e la provincia. Che dire il senso di vergogna nella politica non si sa più cos’è, questo governo che per la storia di alcuni suoi personaggi dovevano essere vicini agli operai, e non dimentichiamo che il governo è di sinistra…o almeno dovrebbe essere di sinistra anche se sembra più democristiano della DC.

L’altro “figurone” è stato l’incontro con Zapatero, il quale, molto diplomaticamente, ha iniziato a prendere letteralmente per il culo il Bofonchiatore tema : la Spagna ha superato l’Italia sugli indici di crescita e sviluppo economici. Al Bofionchiatore non è bastato dire il suo solito “Siamo sereni”, lo spagnolo non se l’è bevuta e rispondeva con un lungo pernacchio, che neanche il De Filippo in un celebre film di De Sica avrebbe saputo fare di meglio.

Ma il premier iberico insiste e dichiara : << Un governo di sinistra deve essere più deciso con le riforme >>….. poverino si vede che non conosce la situazione italiana, non ha mai sentito parlare di Dini, Pastella, Binetti e compagnia cantante. Dopo questa dichiarazione però c’è stato lo scatto d’orgoglio del Bofonchiatore, il quale furioso risponde al collega “Noi non siamo di sinistra” con mascella serrata e bava calda, poi resosi conto della minchiata detta si morde le labbra a sangue fino a svenire, ora è ricoverato al Cardarelli di Napoli…speranze di cavarsela poche….il primario del reparto afferma ; “ Ci sono più speranze che Mastella si tagli lo stipendio, che per lui guarire dal rincoglionimento “…quindi speranze zero.

Insomma le solite cronache di ordinaria follia.

Pubblicato il 19/12/2007 alle 15.5 nella rubrica Satira di difesa 3.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web