.
Annunci online

SE HA DECISO BRUNO......

Satira di difesa 3 9/7/2008



Ricevo da Bruno Cairoli questo premio, non sono abituato non ho mai vinto niente, quindi l’unica cosa che riesco a  dire è : grazie. Inoltre vi consiglio vivamente di andare a visitare Bruno è un satirico fantastico.

Regolamento :

Brillante weblog è un premio assegnato ai siti ed ai blog che risaltano per la loro brillantezza sia per quanto riguarda i temi, che per il design. Lo scopo è quello di promuovere tutti nella blogosfera mondiale!

1. Al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog;

2. Scegli un minimo di 7 blog che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link ed avvisali che hanno ottenuto il Premio “Brillante Weblog”.

3. (facoltativo) Esibire la foto o il profilo di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog.

E' difficile sceglierne solo 7, dato che tutti i blog che ho linkato sul mio e molti che leggo sono  interessanti ne scelgo alcuni per motivi affettivi altri estraendoli a sorte ovviamente escludo chi mi ha premiato dato che sopra già gli ho espresso la mia preferenza, cerco così di lasciare un po’ di posto anche agli altri, allora the winners are:

Paolo Borrello, Adestra, Comicomix, Blue-Highways, Stefano Massa, Libero83, Napoletana79.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Brillante weblog

permalink | inviato da Liberazona il 9/7/2008 alle 15:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

IMAGINE ALL THE PEOPLE LIVING LIFE IN PEACE….

Satira di difesa 3 15/3/2008

 






Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. manifestazione cina tibet imagine

permalink | inviato da Liberazona il 15/3/2008 alle 22:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

FERMO O FACCIO UNA PAZZIA EH !....VADO A LAVORARE !

Satira di difesa 3 4/3/2008

 

GENTE CHE S’AMMAZZA DI LAVORO.

Satira di difesa 3 30/12/2007

 

E anche Giuseppe Demasi se ne andato, non c’è l’ha fatta, il Rogo della Thyssen non ha risparmiato nessuno dei ricoverati in ospedale dopo gli incidenti.

Antonio Schiavone

Roberto Scola

Angelo Laurino

Bruno Santino

Rocco Marzo

Rosario Rodinò

Giuseppe Demasi

-------------

-------------

-------------

I campi vuoti sono per ricordare i 3 lavoratori in media che muoiono ogni giorno per lavorare, cosa che da noi è più pericolosa di una guerra.

TI RICATTO…..MA DEMOCRATICAMENTE !

Satira di difesa 3 29/12/2007



Attualmente ci sono due figure che si stanno facendo notare per le loro iniziative, le quali anche essendo legali sono a dir poco al limite della decenza, e sono un politico e un criminale, cioè : Dini e Contrada……se state cercando di capire chi è il politico o chi è il criminale sarà dura quindi vi do una mano Dini è l’incensurato-politico, dalla moglie o ex , criminale. Persona diverse ma unite da una passione…quella del ricatto.

L’ominidepoliticus, che dalla faccia già lo capisci che si può avere più fiducia per un serpente a sonagli incazzato, questo essere dicevo riesce con un partito, formato dallo stesso numero di persone che trovi in un bar il mercoledì notte, a ricattare un governo intero, se non si facesse come dice lui. Ovviamente per Aigor (lo chiamerò così dato che mi ricorda il personaggio di Frankestein Junior) il suo ragionamento non fa una piega, per lui la democrazia è un coltello da puntare alla gola di un premier a caso sia Romano o Silvio.

E si lui potrà dire diversamente….che si tratta di dialogo politico, ma che dialogo può essere se si dice “o si fa così o niente”…mah vallo a spigare ad Aigor, anche se bisogna dirlo ultimamente c’è stata un apertura dell’ LD, no…la “S” al centro non c’è mai stata, anche se molti credono (visto le stronzate esibite fino ad ora) che un po’ di consumo ci sia, i diniani (che schifo sembra una cosa vomitata) dopo aver preparato un piccolo programma dichiarano : "E' chiaro che il nostro programma non è fatto per essere bocciato ma per poter essere discusso e condiviso" …..ah ecco…menomale…almeno un po’ si può discutere, ovviamente sempre col coltello alla gola.

Forse Aigor ha studiato politica con Saddam Hussein, infatti anche lui quando si candidava alle elezioni aveva la totalità dei consensi…peccato che gli iracheni votavano col mitra puntato alla nuca….però era democrazia…..almeno così diceva lui…..in Aigor vedo lo stesso principio, lui ti punta la pistola alla tempia e poi ti dice :” Hai qualcosa in contrario”…..ma il Bofonchiatore si dice tranquillo…mah secondo me sta abusando di marijuana.

Il secondo ricattatore, come già detto, è Contrada questo omuncolo che chiede la grazia dato che soffre di un male incurabile…no non è un cancro in stadio terminale….ma il terribile diabete ! avete capito bene diabete, insomma o ci prende per il culo oppure non sa che non viviamo nel medioevo e quindi il diabete si può curare…e anche in carcere tu pensa !

Insomma il Picciotto chiede pietà, in che modo però…non mangiando…così sta male e fa velocizzare la richiesta di grazia, qui sta il ricatto…è un genio !...del crimine però….Poi ci vuole la faccia come il culo per chiedere pietà quando lui stesso non ne ha avuta e si è venduto alla mafia le persone che la combattevano. Ancora oggi non si conoscono tutti i retroscena delle stragi di mafia, nelle quali il Picciotto è palesemente coinvolto, ma non ha ne mai parlato.

Come dice Salvatore Borsellino, non è che per caso vogliono premiarlo proprio per questo?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. governo stragi contrada mafia dini grazia

permalink | inviato da Liberazona il 29/12/2007 alle 17:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

NON SPIATEMI MENTRE DELINQUO !

Satira di difesa 3 21/12/2007

L’indomani del caso Saccà è tutto un indignarsi, un gridare allo scandalo, ovviamente non per il fatto che la RAI è un puttanaio al servizio politico, oppure per il fatto che il Nanodellelibertà(sue) corrompesse senatori….eh no ! La polemica riguarda l’aver pubblicato le intercettazioni, quindi di aver informato la gente.

In difesa dell’ennesimo squallore scattano i soliti personaggi viscidi, quelli che sono ipocriti cattolici, quelli che sguazzano nella pasta fatta di mafia, affari e politica e che non hanno vergogna a farsi vedere in compagnia di un criminale…insomma i democristiani e della specie più schifosa. Ne cito giusto qualcuno tra i tanti, scartando i vari Cicchitti e Schifani sparsi a destra.

L’InsulsoCasini dice che le intercettazioni sono uno squallore e che non si dovrebbero pubblicare…e certo altrimenti la festa finisce, e poi non vuole che qualcuno ascolti mentre parla con il suo transessuale di fiducia.

Ovviamente non ci può essere letame senza il ministro dell’ingiustizia Pastella, il quale parte in difesa dei cittadini chiedendo una legge sulla privacy……oh come è premuroso….quasi mi commuovo….non serve fare una nuova legge basterebbe non delinquere…ma vallo a spiegare al cinghialotto ceppalonico.

Anche l’InFausto Bertinotti, che oltre alla solita opinione rilasciata sulle morti bianche, fa dichiarazioni dando il rassicurante colpo al cerchio e quello alla botte, cioè condanna un po’ il DuoinLove e un po’ le pubblicazioni, giusto per distinguersi un po’….ragazzi è sempre la sinistra radicale…o no ?

Gli unici che si distinguono un po’ sono Gentiloni e il GerarcaFini, i quali esprimono dichiarazioni totali di condanna alla politica sporca. Beh almeno un po’ di buon senso è rimasto.

FIGURE, FIGURINE E FIGURACCE

Satira di difesa 3 19/12/2007

 

Che giornata per il governo, si credeva che il caso Speciale avesse dato il via alla tempesta, ma dopo oggi bisogna ricredersi. Il governo del Bofonchiatore incassa in una sola giornata, per altro non ancora terminata, una bella figura con la moratoria sulla pena capitale e tre totali figure di m…..elma su : Decreto sulla sicurezza, Rogo ThyssenKrupp e l’incontro Zapatero-Prodi.

Nel primo caso è già stato discusso ampiamente sugli errori da matita rossa, che conteneva il decreto….ma che cacchio neanche citare degli articoli gli riesce !…e meno male che questi dovrebbero essere delle menti superiori, le quali meritano di guidare il paese…o così dicono….comunque il governo, dobbiamo dirlo, ha subito rimediato ed ha convocato tutta la 5B della scuola elementare Manzoni di Milano, al fine di migliorare il decreto, il popolo accoglie bene la notizia….almeno i bambini hanno più buon senso.

Sul Rogo ThyssenKrupp, vi chiederete : “che figuraccia ha fatto il governo ?” …..subito accontentati ! Beh il governo si evidenzia per la totale assenza di suoi rappresentanti ai funerali del sesto operaio della ThyssenKrupp, unici presenti il sindaco di Torino e la provincia. Che dire il senso di vergogna nella politica non si sa più cos’è, questo governo che per la storia di alcuni suoi personaggi dovevano essere vicini agli operai, e non dimentichiamo che il governo è di sinistra…o almeno dovrebbe essere di sinistra anche se sembra più democristiano della DC.

L’altro “figurone” è stato l’incontro con Zapatero, il quale, molto diplomaticamente, ha iniziato a prendere letteralmente per il culo il Bofonchiatore tema : la Spagna ha superato l’Italia sugli indici di crescita e sviluppo economici. Al Bofionchiatore non è bastato dire il suo solito “Siamo sereni”, lo spagnolo non se l’è bevuta e rispondeva con un lungo pernacchio, che neanche il De Filippo in un celebre film di De Sica avrebbe saputo fare di meglio.

Ma il premier iberico insiste e dichiara : << Un governo di sinistra deve essere più deciso con le riforme >>….. poverino si vede che non conosce la situazione italiana, non ha mai sentito parlare di Dini, Pastella, Binetti e compagnia cantante. Dopo questa dichiarazione però c’è stato lo scatto d’orgoglio del Bofonchiatore, il quale furioso risponde al collega “Noi non siamo di sinistra” con mascella serrata e bava calda, poi resosi conto della minchiata detta si morde le labbra a sangue fino a svenire, ora è ricoverato al Cardarelli di Napoli…speranze di cavarsela poche….il primario del reparto afferma ; “ Ci sono più speranze che Mastella si tagli lo stipendio, che per lui guarire dal rincoglionimento “…quindi speranze zero.

Insomma le solite cronache di ordinaria follia.

LA CASA -CHIUSA- DELLE LIBERTA’

Satira di difesa 3 17/12/2007



Siamo veramente alla pazzia ! Oramai se ne sentono di tutti i colori e ironizzare e fare satira diventa veramente difficile , quando la realtà supera la fantasia, la comicità alza le mani e si arrende.

Succede che uno dei Circoli delle Libertà è stato fondato da una pornostar, fin qui niente di male….se la pornostar in questione non avesse fatto un programma politico veramente imbarazzante . Insomma In Nanodellelibertà(sue) e la sua GeishaMichela hanno già mandato tutto a puttane.

Federica Zarri, questo il nome della pornostar fondatrice del circolo di Lecco, ha le idee chiare ; innanzitutto si dice “folgorata sia da Silvio Berlusconi”…e ci credo lui è un grandissimo sodomizzatore di italici cittadini e a lei….sembra piacergli la cosa. Ma la Zarri, da vero politico navigato, inizia a snocciolare il suo programma politico all’incredulo giornalista diRepubblica :

La fondazione di festival di film hard sotto il patrocinio del ministero dei beni culturali…ovviamente l’inchiappettatura per essere completa deve essere a spese nostre ; Abolire la legge che vieta di girare film porno in Italia ; e infine : << I disco sex dovranno, almeno un giorno alla settimana, far esibire un'attrice hard>>….attenzione ! dovranno !....non sia mai che un gestore di locale decida di non farla esibire !...lo Stato potrà punire il sovversivo inviando in loco ispettori della Usl con tanto di frustino e un guinzaglio per schiavizzare il gestore che dovrà indossare una tutina in lattice.

Cosa devono sentire le mie orecchie ! La Zarri infine lancia un grido di allarme, in questo periodo dove abbiamo visto come i lavoratori operano in carenza di sicurezze, lei fa una denuncia straziante : << Lavorando in questo settore da tempo mi sono resa conto che serve una nuova regolamentazione>>….non avete neanche idea di quanti infortuni sul lavoro accadono per la cattiva manutenzione che si fa dei vibratori.

Insomma ne vedremo delle belle, dopo Cicciolina nel panorama politico sembra affermarsi un'altra zocco…ehm politico importante, i parlamentari hanno preso bene la notizia, per loro è un bel passo avanti per la democrazia, infatti non avranno più bisogno di andare di nascosto a mignotte, ma le bagasce andranno da loro e il parlamento diventerà, finalmente, il puttanaio che tante volte s’era denunciato.

Sembra chiaro ormai il futuro programma politico del Nanodellelibertà(sue), stà chiaramente raschiando il fondo del barile e alla fine, come molti comici prevedevano, sarà solo una la promessa da fare : Più figa per tutti !......mi consenta !

AVRESTI MICA UN GIUDICE…CHE SIA COOMUNISTA PERO’!

Satira di difesa 3 14/12/2007

 

La reazione della politica all’ennesima inchiesta sul Nanodellelibertà(sue) è un qualcosa di imbarazzante, in un paese serio si dovrebbero rilasciare dichiarazioni meno pesanti più equilibrate, dato che non si sa ancora molto sulla faccenda, ma soprattutto quando si parla dei giudici o magistrati, i quali quando sono al corrente di reati avvenuti indagano senza guardare in faccia nessuno.

Ma invece da noi no, quando si indaga il politico di destra ; la magistratura è comunista, quando l’indagato è di sinistra o c’è un complotto o ,come in passato succedeva di più, l’accusa è di fascismo. Emblematica è la storia di Caselli che quando arrestava terroristi rossi, era un fascista , ma quando a finire in manette erano politici di destra mafiosi…e beh allora è comunista rosso bolscevico.

Insomma quando un cittadino accusa la classe politica delle sue malefatte, viene etichettato di qualunquismo antipolitica e compagnia bella (senza neanche chiedersi come mai i cittadini sono così incazzati), ma quando poi sono loro a fare accuse più sterili di un gatto castrato….eh no…non è qualunquismo…..è paraculismo, aggiungerei io.

La bagarre delle vaccate sull’inchiesta napoletana inizia dal Filosofodelcaz(Buttiglione): «Per i giudici è sempre colpevole», dice il Socrate dei poveri, «Questa violazione sistematica della legge e i veleni che periodicamente vengono inoculati nel corpo della nostra democrazia spingono l'Italia verso uno stato di cronica inciviltà dalle conseguenze devastanti e incalcolabili» afferma BingoBondi….e senza neanche vergognarsi, lui che è stato talmente fesso da scrivere nero su bianco, in una specie di contratto, tutti i benefici che avrebbero dato a Randazzo…e non solo l’ha firmato, ma lo ha anche spedito via fax…insomma si è cagato nelle mani e si è preso a schiaffi…da solo !

E non finisce qui altre cazzate arrivano dallo SchifosoCicchitto : «attacco politico-giudiziario-giornalistico», dimenticando di aggiungere “complotto comunista internazionale “ (che volete farci, sta perdendo colpi), insomma da Ghedini a salire (o a scendere) è tutto un complotto per fermare le riforme etc. etc.

A parte che questi incontri amorosi sono avvenuti in estate, e quindi l’indagine non è recente. Stranamente però a nessuno dei servi…..ehm difensori del Nano viene da pensare che forse i senatori non si corromponoeh no per tutti gli intervenuti chi attenta alla legalità del paese è chi cerca di punire gli esecutori dei reati e non chi quei reati li ha commessi. Adesso ci toccherà sentire per un po’ di attentati e golpe dei giudici, di fantomatici partiti dei magistrati con lo scopo di voler occupare l’Italia e successivamente….perché no…il mondo !

Beh che dire ; Beati i sordi, non sanno cosa si perdono……per fortuna.

FANCULO L’ANTIPOLITICA !

Satira di difesa 3 13/12/2007

 

La casta tira un sospiro di sollievo, c’è l’hanno fatta anche stavolta, il pericoloso articolo 144 della Finanziaria, che fissata a quota 270 mila euro lo stipendio massimo dei dirigenti pubblici, viene soppresso….meno male ! il natale si potrà vivere in tranquillità.

Ragazzi per un’ po’ se la sono vista nera i nostri politicuzzi..rischiavano la povertàehi è dura vivere con questi stipendi da fame, niente mignotte niente cocaina….magari dopo pretendevano pure che i manager producessero risultati…ma dico ! vorremmo mica diventare un paese serio !

Il ministro dell’ingiustizia Pastella (quando penso che è ministro vorrei piangere…a volte rimpiango Castelli…...ma raramente però !) e i suoi soci saranno soddisfatti, l’unico inconveniente è che loro contavano si sopprimere lo scomodo articolo nel silenzio generale…e ci stavano riuscendo se non fosse stato per quei sovversivi di Stella e Rizzo,i quali utilizzano le pagine del Corriere per denunciare il fatto…sti’ giornalisti manco volessero fare informazione, è incredibile come in Italia quanta gente con etica ci sia ancora…e non si vende a nessuno…..porca zozza !

Ogni qual volta si cerca di trovare un qualcosa di positivo in questo governo, e qualche cosa la si trova, subito c’è ne un’altra che puzza di merda ! ma porca paletta ! Si può affermare con sicurezza che tra la scorsa e l’attuale legislatura c’è continuità su molti temi, molti dei quali hanno come unico obbiettivo l’inchiappettare selvaggiamente le già martoriate terga del popolo…punto !

Stranamente non si sentono cori di insulti dall’opposizione neanche un “vergogna” niente, ma almeno da quei moderati e fini intellettuali tipo il CamerataFrancescazzo(Storace) o dal GerarcaFini o dal SuinoCalderoli qualche loro fine battutina ironica del tipo “fottetevi brutti stronzi” me la sarei aspettata , non ne approfitta neanche il Nanodellelibertà(sue) per sparare a zero sull’ipotetico regime sovietico.

E ci credo che non parlano la cosa conviene a tutti, in regioni come la Campania dove il governatore…ops volevo dire il RediAfragola Antonius dispensa commissariamenti e tripli incarichi a tutti : destra, sinistra e centro, fa molto comodo mantenere le cose così.

Insomma la casta si mostra per quella che è : Strafottente ! Si è parlato e straparlato degli enormi costi della politica, delle pensioni d’oro, dei rimborsi elevati….e sopratutto si è promesso di porre rimedio, ma alla fine niente tutto in fumo….e la cosa che più rode è che non hanno paura nemmeno di nasconderle certe cose…..probabilmente occorre accogliere i politici in visita come si faceva con Craxi, con piogge di monetine (magari con i 2 euro) forse così capiranno..anche se credo che qualcuno che si chini a raccoglierle ci sarà sempre.