.
Annunci online

FORSE MERITIAMO L'ESTINZIONE

Forse meritiamo l'estinzione 26/10/2010


Ci sono cose che mi fanno pensare che in fondo noi umani “occidentali” meritiamo di estinguerci, anche perché non trovo motivazioni, o scuse, che giustifichino la nostra esistenza. Uno dei motivi di questo mio ragionamento è il libro nell'immagine sovrastante. Esatto avete capito bene è un libro che si preoccupa di trovare un nome al tuo cane....

Pacatamente dico che chi avesse bisogno di un libro del genere merita la derattizzazione della scatola cranica, perché è ovvio che dentro ci sono i criceti e per di più in sciopero. Un libro talmente idiota che neanche Gasparri lo comprerebbe, ma forse BingoBondi si...sai per le sue poesie.

E' incredibile come noi occidentali produciamo cose totalmente inutili sbattendocene, non solo di chi non ha niente e magari il cane lo mangia, ma anche delle risorse che sprechiamo per produrle. Già non tolleravo quelli che comprano i libri dei nomi per i figli, ma capisco che di Gregoraci ce ne sono tante e dobbiamo arginare il pericolo di bambini con nomi sempre più orrendi tipo Nathan Falco, Brezza Marina, Peroni Rossa etc.

Fossi uno dei tanti autori che non trova editore, andrei da questo De Vecchi editore, e lancerei sulle finestre i libri incendiati di Bruno Vespa, a mo di molotov così troviamo un utilità pure per quelli.

Altri prodotti di dubbio gusto, e dalla dubbia utilità sono tutte prodotte dalla stessa fabbrica: La Fiat. Marchionne questo genio in maglioncino, non finisce mai di stupire, ormai le cagate che ha detto solo negli ultimi mesi non si contano più. Forse l'infeltrimento di alcuni maglioncini lo ha fatto impazzire. Per lui l'Italia è un peso, non fa produrre il gruppo, anche se a me sembra che siamo gli unici ad acquistare molte Fiat. Visto che noi questa fabbrica l'abbiamo pagata con le nostre tasse per anni volevo ricordare, in che cosa abbiamo buttato i nostri soldi :

In questa foto la Duna, mentre esce dal garage da sola essendo priva, di serie, del freno a mano.

La Palio, mentre da il meglio delle sue prestazioni.Infatti è ferma.

Punto prima versione, per rispetto del vostro stomaco non vi faccio vedere le altre. Questo modello ha il freno automatico, si ferma dopo 1000km e non parte più.

Stilo 5 porte, dopo questa alla Fiat hanno capito che un cieco non può disegnare auto.

Stilo sw. Avranno pensato "come renderla più brutta?" Semplice la fai station e 4x4 con interni al vomito.


Nuova Croma. Qualcuno aveva un buon ricordo della vecchia, hanno subito provveduto.


Multipla. Ho capito che era un'auto perchè aveva le ruote, a Mirafiori gli operai non capivano se fosse finita, o dovesse ancora passare per la catena di montaggio.

Multipla ultimo restyling, l'auto è notevolmente migliorata. Nella foto un carabiniere chiede i documenti.

Basta così che prendere in giro la Fiat è come picchiare uno mentre caga.