.
Annunci online

SILVIO IL BREVE.

Satira di difesa 22/1/2010


L'inculata lampo..ehm pardon il processo breve è passato, la norma che da la scadenza ai processi, in pratica o si arriva a sentenza definitiva in sei anni o ciccia si prescrive tutto, ovviamente il tutto senza dare niente alla giustizia per velocizzare i processi. Il nostro presidente del consiglio Silvio il Breve per un puro caso, se siete Ghedini ci potete credere, avrà beneficio per qualche processo per se e per i Mills, dato che la norma è schifosamente retroattiva. Ovviamente un coro di no dal Partito Della Libertà su Cauzione, la norma serve per velocizzare la giustizia secondo loro, infatti sarà talmente veloce che quasi non c'è sfizio di commettere dei reati.

A difendere a spada tratta questa legge c'è anche quel fine legislatore di Neurone Gasparri, il quale ad Annozero tentava in tutti i modi di far capire questa legge, ma dimostrava solamente di non aver capito un emerito cazzo neanche lui, eppure per fargliela capire i suoi gli avevano fatto una versione a fumetti, ma niente con Maurizio è sempre così, d'altronde la legge sul Rinale Terrestre insegna. A fine trasmissione gli danno la banana, comunque meritata, e lo fanno tornare nella sua gabbietta a riposare per nuove esaltanti cazzate da esternare.

Comunque a questo governo di menti fuori norma è piaciuto il concetto del processo breve, e quindi cercano di esportarlo anche in altri campi :

Treno Breve. Si chiama così l'iniziativa del ministro dei trasporti Mattioli, egli l'ha illustrata alla scuola quadri del PDL, altro non è che un ex casa chiusa di Lambrate la quale ha cambiato solo nome ma non abitudini. In pratica l'idea consiste : “se l'Eurostar da Milano a Bologna ci mette quattro ore, ora per legge ce ne mette due. Se sgarra i passeggeri saranno dirottati nel più vicino campo rom, bastonati da rondisti depressi, e espulsi dal paese per non far girare la voce su quello che succede ai treni in ritardo. Ufficialmente a Bologna il treno risulterà arrivato, la gente salirà su un treno che non c'è, ma per la prima volta pulito. Ogni tanto, per far contenti i rondisti, l'eurostar sarà sostituito con un treno a vapore ”.

Appalto Breve. Visto le lungaggini burocratiche per costruire le grandi opere e il nucleare, si è messa in campo questa proposta : sarà fatta la regolare gara d'appalto truccata, compreso giro di mazzette, ma per fare contenti chi è contro il nucleare e il ponte sullo stretto, l'opera non sarà mai costruita, tutti felici e contenti.

Istruzione Breve. Il nostro ministro dell'istruzione Gelmini, donna che ha un grande cervello, ma lo lascia sempre nel comodino, ha pensato ad un provvedimento il quale accorci gli anni di scuola, elementari medie e superiori, in tre anni. La legge farà risparmiare un sacco di soldi allo Stato, certo chi si oppone dice che tre anni non bastano per formare le future classi dirigenti, ma a sbugiardarli è bastato fargli l'esempio di Lupi e Gasparri, se loro ce l'hanno fatta in diciotto anni di studi, una persona normale in tre anni ce la fa.