.
Annunci online

IL RIFIUTO A CHI LO DO?

Pensiero Orrendo nasce un poco strisciando 27/6/2008


“La Lombardia è pronta ad accogliere i rifiuti campani (previa attenta verifica tecnica e sanitaria). Ma la Lega non ci sta: «Se i nostri alleati hanno deciso di far finire la Cdl in Lombardia - attacca Roberto Calderoli - questa è la strada giusta». È la svolta delle «cinquemila tonnellate». Questa la quantità di rifiuti del Napoletano che potrebbe essere smaltita in Lombardia. Il presidente della Regione, Roberto Formigoni, ha incaricato i tecnici di verificare se è possibile utilizzare termovalorizzatori e discariche lombardi. Forza Italia e An fanno quadrato intorno al governatore. Sul piede di guerra la Lega. «Siamo pronti a fare le barricate - attacca il capogruppo Stefano Galli - Non escludiamo una crisi di maggioranza».” (Corriere della Sera, 13 gennaio 2008).

“La Campania dovrà restituire in 20 anni i 150 milioni aggiuntivi stanziati dal Dl rifiuti per fronteggiare l'emergenza. E' quanto chiede la Lega, con uno dei 13 emendamenti al decreto legge presentati in commissione Ambiente. Altri emendamenti significativi del Carroccio, quelli che prevedono esplicitamente il divieto di trasferimento, smaltimento o recupero dei rifiuti campani in altre regioni, e quello che fissa improrogabilmente al 1 gennaio 2010 la scadenza del periodo di emergenza.” (Quotidiano.net, 6 giugno 2008).

ROMA - Il governo convocherà la conferenza Stato-Regioni per verificare la disponibilità delle altre regioni a farsi carico di parte dei rifiuti della Campania. È il senso dell'accordo raggiunto in Consiglio dei ministri, secondo quanto riferito dai ministro leghisti Umberto Bossi e Roberto Calderoli al termine della riunione.

EMERGENZA - «Oggi, in Consiglio dei Ministri - riferisce una nota - si è raggiunto un accordo con il Ministro Fitto in merito all'emergenza dei rifiuti di Napoli. Gli è stato dato mandato di convocare la conferenza Stato-regioni per verificare la disponibilità di tutte le regioni di farsi carico, per un brevissimo periodo, di una quota parte dei rifiuti campani»”. (Corriere della Sera, 27 giugno 2008).


S.P.Q.L. sono pazzi questi leghisti.