.
Annunci online

SAPESSI COME E’ STRANO SENTIRSI CONTESTATI A MILANOOO

Satira di difesa 13/12/2009

La diretta politica di “la Repubblica”…leggermente modificata

 

17:43 Attesa per il comizio di Berlusconi

E' iniziata con gli interventi di alcuni esponenti del Pdl la manifestazione milanese con la quale prende l'avvio la campagna di tesseramento del Popolo della Libertà. Per adesso, sotto il palco, si sono radunati alcune centinaia di manifestanti che scandiscono il nome del premier, alcuni ancora con la camicia di forza allacciata. Il momento clou sarà il comizio di Silvio Berlusconi che riceverà la tessera numero 1 del partito. In piazza saranno presenti gran parte dei vertici del Pdl, o che credono ancora di esserlo.

 

17:45 Iniziato il comizio di Berlusconi

Iniziato il comizio di Berlusconi. "Non credete alla fabbriche dell'odio a chi fa il tifo per la crisi - dice il premier - il governo funziona benissimo “ è la costituzione che non si allinea “e stiamo uscendo dalla crisi" per entrare nel panico totale .

 

17:49 Berlusconi: "Noi siamo democratici" ma lo nascondiamo benissimo.

"Non sono un mostro come dice l'opposizione, ma se mi date ancora qualche mese…" continua il premier. “Il Pdl deve essere una forza democratica e non un partito dove decide uno solo. Tutte le decisioni saranno prese da molte persone" chissà perché quando lo dice ride a crepapelle…

 

17:51 Berlusconi: "Santanchè e Storace con noi"

"Alle prossime politiche saranno con noi di Daniela Santanchè e la Destra di Storace, ci mancavano persone così competenti nel volantinaggio

 

17:53 Berlusconi: "Un milione di iscritti, siamo meglio della P2"

 

17:54 Berlusconi ai contestatori: "Vergogna"

Berlusconi si rivolge ad un gruppo di contestatori. "Noi non faremmo mai una cosa del genere [e meno male che era per la democrazia], voi volete trasformare l'Italia in una piazza urlante che insulta e condanna. Vergogna, vergogna, vergogna" condanna il premier urlando e insultando dalla piazza.

 

17:56 Berlusconi: "La sinistra pensa solo al potere"da quando D’Alema è considerato di sinistra?

Questa è una sinistra che non vuole il bene del popolo, ma solo al potere - dice Berlusconi - e vuole uno stato di polizia tributaria" CI SARA’ LUI A FARE SCUDO ALLE TASSE

 

18:04 Berlusconi: "Facciamo l'antimafia dei fatti"

"Contro la mafia abbiamo fatto più di qualsiasi governo - dice Berlusconi – tutte le mattine mi prendo a schiaffi davanti allo specchio"

 

18:09     Berlusconi: "Siamo forti e compatti"

"E' troppo grande la distanza tra ciò che c'è tra quello che fa il governo e quello che gli italiani recepiscono per colpa della disinformazione della stampa [ma anche il Tg1 e mediaset non scherzano mica ]. Siamo forti e compatti, e abbiamo tanta vasellina. la verità e il bene vincono sempre, per questo dobbiamo continuare a mentire"

 

18:12 Letizia Moratti prende la tessera

Il sindaco di Milano Letizia Moratti sale sul palco per prendere la tessera del Pdl, e inizia a fare le piste per tutti.

 

18:13 Berlusconi: "Formigoni candidato"

"In Lombardia il candidato è Formigoni" annuncia Berlusconi, visto? Ha esagerato ancora, chissà se vale quello che dici col naso sporco di bianco…

 

18:17 Berlusconi e i sondaggi

Il governo ha il gradimento del 55% degli italiani, il presidente del Consiglio del 63% e il Pdl è vicino al 40%. Questi i 'numeri' annunciati da Silvio Berlusconi, dopo averli estratti dall’urna, segnalato un ambo in quinta fila.

 

18:37 Berlusconi colpito al viso da un oggetto

Berlusconi è stato colpito da un oggetto al viso scendendo dal palco. Il premier, colpito al viso, aveva il labbro inferiore sanguinante. Pare che a colpirlo sia stato un oggetto di metallo, una statuetta souvenir del Duomo. Sospettata la Madunina.

QUALCUNO LO SPENGA PER CARITA’

Pensiero Orrendo nasce un poco strisciando 18/6/2009

“Qualsiasi ricostruzione si possa ipotizzare, ancorché fossero vere le indicazioni di questa ragazza, il premier sarebbe l’utilizzatore finale e quindi mai penalmente punibile” (Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – parla delle indagini della Procura di Bari per mazzette e sfruttamento della prostituzione, 17 giugno 2009).

 

“Credo che il presidente del Consiglio abbia individuato in uno schema giornalistico-mediatico quantomeno la fase terminale di questa vicenda, ovvero ritiene che l'utilizzo e l'amplificazione di eventi, che di per sé sarebbero neutri facendoli diventare oggetto di campagna politica, sia qualcosa che vada al di fuori della normalità. Ed è per questo che parla in maniera atecnica di eversione" (Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – delira, Affaritaliani.it 15 giugno 2009)

 

“Non è casuale che l’avvocato (Giommaria Uggias-ndr) che difende Zappadu sia un eurodeputato dell’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro. C’è una doppia veste – avvocato e parlamentare – che non si dovrebbe confondere.” ( Niccolo Ghedini - avvocato di Berlusconi e parlamentare – parla delle foto di Villa Certosa , Repubblica 13 giugno 2009).

RISVEGLI

Satira di difesa 2 11/1/2008

Rubo il titolo di un celebre film di Robert De Niro per descrivere l’evento al quale abbiamo assistito : Il Risveglio del Bofonchiatore !

Il nostro premier ha esternato delle dichiarazioni come neanche il più pazzo dei rivoluzionari, in una situazione come quella italiana, se la sarebbe sentita di esternare, almeno pubblicamente. Il Bofonchiatore, in versione Che Guevara del tortellino, snocciola in una sola volta le tre mosse che dovrà fare il governo : Tassare le rendite finanziarie, diminuire le tasse ai lavoratori dipendenti e aumento dei salari…..avrebbe voluto dire “ più figa per tutti”….ma lo avrebbe reso troppo simile al Nanodellelibertà(sue).

OH si sarà mica accorto che questo dovrebbe essere un governo di sinistra ? Oppure sarà stato TranSircana, sai com’è sta sempre ha chiedere informazioni a indefiniti figuri…..avrà dimenticato di dare il solito tranquillante al capo….e infatti il Bofonchiatore non aveva il solito sorriso ebete, inoltre non ha detto neanche il classico “ sono seereeno” mentre AigorDini lo inchiappetta.

Intanto Luca Cordero di Montepietà fà sapere che la sua Confindustria è disponibile al dialogo e presenterà al governo una lista con delle piccole richieste……toccatevi i coglioni ! A Montepità non bastano i soldi che la finanziaria ogni anno versa nelle tasche di Confindustria ….non so ma queste “piccole richieste” mi suonano come le unghie su una lavagna…brrrr.

C’è la farà il nostro premier a portare a termine questi obbiettivi ? Mah…..intanto stia attento all’AstrattoWalter, se lo sente dire queste cose lo caccia dal suo PD, troppo estremista per i suoi gusti…..

P.S. Quello che avevo profetizzato nel post “Informazione nel pallone” è avvenuto, ieri Matrixciana presentato dal solito ScomodoachiEnrico, ha dedicato la puntata al film “allenatore nel pallone 2”…che dire si aspetta la replica di Porta a Portese


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. confindustria prodi dichiarazioni

permalink | inviato da Liberazona il 11/1/2008 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

LE BUGIE HANNO LE GAMBE....DI SILVIO.

Satira di difesa 2 29/10/2007


Ah il Nanodellelibertà(sue), se ha un pregio ( se ) è quello della costanza, a cosa ? ma alle balle logicamente. Come classificare se no questo rapporto idilliaco tra il Nano e la menzogna, appunto costante.

La balla per il Nanodellelibertà è naturale, scritta nel suo codice genetico, gli riesce oramai inconsapevolmente, è un po’ come per noi respirare, ecco forse è l’esempio giusto il Nano mente con la stessa naturalità con la quale respira. E capace di pronunciare in 3 parole 5 bugie, da Guinness insomma.

Prima ci riempie il sacco scrotale all’inverosimile con la “questione spallata da fare”, e via con le manifestazioni di piazza ( la stessa che lui quando era al governo contestava ), e poi….no ! niente spallata mi avevano frainteso, come al solito, lui la spallata non la voleva fare al massimo una spintarella….

E poi si lancia in un suo classico di cui ultimamente delizia tutti i partecipanti a cene e convegni, le "date della caduta del Governo" ( provocando in tutti lo stesso effetto della letterina di Natale; alzano gli occhi e sbuffano.) : prima il Nostradamus di Arcore pronosticava la caduta in estate, poi visto che erano in tutti in ferie si è deciso per Ottobre , ma niente da fare quello è il mese della prevenzione dei dentisti. Alla fine la data scelta dal Veggente è la metà di novembre, vedremo.

Intanto bisogna rendere merito ai servi del Nano, è difficile esternare dichiarazioni in linea col capo, quando lo stesso prima dice una cosa e poi il suo opposto, ma devo dire la verità c’è la fanno benissimo, al massimo quando proprio la spara grossa fanno la cosa più logica : omettono.

Ad esempio “il Giornale” non pubblica proprio le dichiarazioni scomode, un esempio fù la misteriosa scomparsa del contratto con gli italiani, o le dichiarazioni che fece a una manifestazione della Lega (09/07) su Bossi definendolo <<l’alleato più fedele>>, in quell’occasione al Giornale convenne omettere dato che anni prima il Nanodelllelibertà lo definì Giuda, mentre invece An gli è stata sempre fedele peggio di un cane .

C’è solo una cosa da chiedersi, quando si smetterà di considerarlo un politico serio con il quale confrontarsi? Eppure il Nano incarna perfettamente la figura del bugiardo, infatti ha le gambe corte.