.
Annunci online

AMICHEVOLMENTE NEMICI

NAPOLInelCUORE 18/1/2008

 

Alla fine della fiera finisce sempre con un “volemose bene”…questa sembra la situazione degli anti-bassoliniani. Ricordate le urla da destra che volevano la decapitazione del ReAntuan Bassolinum ? Beh scordatevele è finito tutto…si scherzava…infondo Antonio è simpatico.

Qualche giorno fà il PorcellumCalderoli, lo statista legaiolo che non và più in giro con il suo maialino da quando la gente non riusciva più a distinguerli, aveva proposto una mozione al senato per cacciare a forza ReAntuan dalla Campania, visto la sua pessima gestione della regione che ha portato allo scandalo dei rifiuti, ebbene nonostante tutto quello che si è detto in questi giorni, le tante troppe parole spese sul cacciare ReAntuan, la mozione non passa perché ci sono ben 12 senatori del Nanodellelibertà(sue) assenti, guarda caso direi…….

Insomma la Casta non prende decisioni contro chi ne fa parte, ma una cosa dico io potete almeno evitare questi spettacoli orrendi in televisione ? Che cacchio dibattete a fare, perché dobbiamo assistere al finto buttarsi la merda in faccia, se poi spente le telecamere finisce a tarallucci e vino. Evitatecelo fatelo per il nostro fegato oramai marcio.

Siamo stati costretti ad assistere in questi giorni a dichiarazioni vergognose, nessuno degli appartenenti del manicomio parlamentare conosceva la situazione campana…poverini sono scesi dalle nuvole….nessuno dei grandissimi destrosi si è mai chiesto come mai ReAntuan è riuscito a mantenere il potere in Campania per 15 anni…non è che per caso hanno collaborato, visto che mister finanziamenti pubblici distribuiva commissariamenti speciali a uomini della destra campana.

Per ringraziare la destra candidava, contro ReAntuan e la sua corte, gente veramente imbarazzante. Alle elezioni per il sindaco del ’93 gli hanno messo contro la DucettaMussolini, che a parte qualche reduce del ’38 rimasto ancora vivo, non l'ha votata nessuno ; poi per le elezioni del governatore aveva contro Rastelli che fino ad allora era stato il peggior governatore ; mentre ReAntuan occupava la regione alle elezioni del sindaco di Napoli la sinistra proponeva la Jervolino, mentre in tutte e due le tornate la CDL proponeva due emeriti sconosciuti prima Martusciello e poi Bocchino insomma la vittoria più che sicura era garantita.

Insomma tutti sapevano già quale era la situazione campana, ma nonostante tutto continuano a dire vaccate......per non parlare delle soluzioni demenziali che propongono….sempre tutto inutile visto che poi si resta amici, come ad esempio per ex-ministro Pastella che stranamente non viene criticato dal Nanodelllelibertà(sue), il quale è suo avversario al governo, ma alleato a Ceppaloni.

ANTONIO QUANTO MI COSTI !

NAPOLInelCUORE 16/12/2007



Il presidente della Regione Campania….pardon il RediAfragola Antuan Bassolinum
ne combina un’altra delle sue, questo genio della finanza creativa…di più….questo ominide mezzo uomo (di materiale a vs. scelta) e mezzo buco nero, nel quale buco nero vengono aspirati, come neanche a un folletto deluxe riesce, milioni di euro….e indovinate di chi ? Nostri ovviamente..dovevate capirlo dal prurito anale che vi tormentava.

Re Antuan inserirà nel bilancio della sua martoriata regione una spesa molto necessaria…116 mila euro…vi domanderete “Serviranno per le spese al sociale ?” oppure “Saranno investimenti per combattere la disoccupazione ?”..e no amici cari, serviranno per acquistare ben 700 cellulari da dare a dirigenti vari della regione.

A parte che non conoscevo l’esistenza nella mia regione di così tanti dirigenti…..mi viene quasi il dubbio che molti si dirigano da soli. Bisognerebbe pensare bene a questo numero, è possibile che un ente abbia tutti questi dirigenti ?  Comunque resta di fatto che nel resto del globo terracqueo sia impossibile trovare una persona in grado di spendere soldi pubblici per delle solenni cazzate come fa Re Antuan…..è impossibile eguagliarlo…neanche impegnandosi al massimo.

Si potrebbe fare un obiezione del tipo “Se per lavorare serve il cellulare è giusto che gli venga fornito”..e qui sono d’accordo, ma perché comprare telefonini top ultimo modello “con lettore mp3, blackbarry con gps” e non dei semplici ed economici cellulari ? Ma poi mi sono dato una risposta…giustamente senza un adeguato cellulare come faranno a scambiarsi i video porno…quindi e logico che debbano essere forniti tecnologicamente al meglio per farsi una sega .

Questa è solo una delle ultime imprese di ReAntuan, in molti è ancora vivo il ricordo del corso istituito dalla sua regione per aiutare donne con la difficoltà di trovare un posto di lavoro….le veline…non ridete loro hanno bisogno….dato che dopo una certa età non possono più lavorare, hanno bisogno di professionalità per lavorare subito. Infatti con 1 milione e 280mila euro (fondi europei) si inaugurò il “Corso per veline“…durato ben 1 lezione…il professore arrivò saluto tutte le ragazze, e dopo che quest’ultime si erano alzate e pulite la bocca, iniziò la lezione e disse “Dovete darla ad un produttore tv, arrivederci il corso è finito”.

Altra impresa di ReAntuan fù quando una giornalista di Report gli chiese che fine avessero fatto i 36 milioni di euro pubblici che lo stato gli diede per combattere l’emergenza rifiuti…ebbene lui con molta fierezza rispose di non saperlo…ebbene si…e dopo disse pure di non sapere cosa sia l’emergenza rifiuti…..e questo oramai era chiaro a molti campani.

ReAntuan è quindi inscritto onoris causa al partito del “Straffottiamocene dei costi”..club molto affollato, del quale fanno parte anche il ministro Pastella e i lerci soci.

Insomma se ogni popolo ha i governanti (o regnanti) che si merita è anche vero che per giustificare uno come ReAntuan non basterebbero un olocausto e un paio di guerre civili compiute dal popolo.

FANCULO L’ANTIPOLITICA !

Satira di difesa 3 13/12/2007

 

La casta tira un sospiro di sollievo, c’è l’hanno fatta anche stavolta, il pericoloso articolo 144 della Finanziaria, che fissata a quota 270 mila euro lo stipendio massimo dei dirigenti pubblici, viene soppresso….meno male ! il natale si potrà vivere in tranquillità.

Ragazzi per un’ po’ se la sono vista nera i nostri politicuzzi..rischiavano la povertàehi è dura vivere con questi stipendi da fame, niente mignotte niente cocaina….magari dopo pretendevano pure che i manager producessero risultati…ma dico ! vorremmo mica diventare un paese serio !

Il ministro dell’ingiustizia Pastella (quando penso che è ministro vorrei piangere…a volte rimpiango Castelli…...ma raramente però !) e i suoi soci saranno soddisfatti, l’unico inconveniente è che loro contavano si sopprimere lo scomodo articolo nel silenzio generale…e ci stavano riuscendo se non fosse stato per quei sovversivi di Stella e Rizzo,i quali utilizzano le pagine del Corriere per denunciare il fatto…sti’ giornalisti manco volessero fare informazione, è incredibile come in Italia quanta gente con etica ci sia ancora…e non si vende a nessuno…..porca zozza !

Ogni qual volta si cerca di trovare un qualcosa di positivo in questo governo, e qualche cosa la si trova, subito c’è ne un’altra che puzza di merda ! ma porca paletta ! Si può affermare con sicurezza che tra la scorsa e l’attuale legislatura c’è continuità su molti temi, molti dei quali hanno come unico obbiettivo l’inchiappettare selvaggiamente le già martoriate terga del popolo…punto !

Stranamente non si sentono cori di insulti dall’opposizione neanche un “vergogna” niente, ma almeno da quei moderati e fini intellettuali tipo il CamerataFrancescazzo(Storace) o dal GerarcaFini o dal SuinoCalderoli qualche loro fine battutina ironica del tipo “fottetevi brutti stronzi” me la sarei aspettata , non ne approfitta neanche il Nanodellelibertà(sue) per sparare a zero sull’ipotetico regime sovietico.

E ci credo che non parlano la cosa conviene a tutti, in regioni come la Campania dove il governatore…ops volevo dire il RediAfragola Antonius dispensa commissariamenti e tripli incarichi a tutti : destra, sinistra e centro, fa molto comodo mantenere le cose così.

Insomma la casta si mostra per quella che è : Strafottente ! Si è parlato e straparlato degli enormi costi della politica, delle pensioni d’oro, dei rimborsi elevati….e sopratutto si è promesso di porre rimedio, ma alla fine niente tutto in fumo….e la cosa che più rode è che non hanno paura nemmeno di nasconderle certe cose…..probabilmente occorre accogliere i politici in visita come si faceva con Craxi, con piogge di monetine (magari con i 2 euro) forse così capiranno..anche se credo che qualcuno che si chini a raccoglierle ci sarà sempre.