.
Annunci online

UN CAIMANO AL MAAREEEEEH.....

Satira di difesa 3/9/2009



BACIO – Beccato dai paparazzi il ministro Bondi mentre baciava una donna. Insorgono le chiappe di Berlusconi : “Traditore !!! “ gridano e annunciano il divorzio da Sandro, se ne occuperà Ghedini.

CELEBRAZIONI – Il premier Berlusconi è in giro per celebrazioni varie: in Libia per festeggiare i 40 anni di dittatura di Gheddafi ( il regalo è stato una frusta d’oro); il Polonia invece per commemorare le vittime della Seconda Guerra Mondiale causate dalla dittatura nazzista ; Infine previsto a Palermo il suo intervento per nel 27esimo anniversario dell'uccisione del generale Dalla Chiesa per mano della mafia, il premier ci tiene ad essere presente per ricordare a tutti come Mangano sia un eroe.

GIORNALI – Dopo “La Repubblica” e “L’Unità” Berlusconi querela anche il giornalino di un asilo di Reggio Emilia, colpevole di una campagna contro il presidente del consiglio. La querela sarebbe scattata dopo la pubblicazione di una vignetta fatta da Giorgio, 5 anni, il premier nella vignetta appare senza capelli e più basso del solito. Anche Feltri attacca Piero, il direttore di 3 anni : “E’ un culattone che va con i minorenni”. La difesa di Piero : “Allora scompaaa”.

FESTE – Il governo festeggia : sono 2 giorni consecutivi che nessuna ragazza sputtana il premier, che sia finito il viagra ?

SCUOLA – Continuano le proteste dei 18mila docenti della scuola pubblica licenziati dalla Gelmini, non si sono convinti neanche dopo le parole del ministro , anzi pare che la protesta sia aumentata dopo le seguenti parole : “ Il governo è a cuore la squola italiona e pur kueste motevo che mi impegnassi a risolvessi il questione”.

LIBIA – Berlusconi in Libia promette in diretta tv a tutti i Libici : lavoro, scuola, ospedali, benessere, il passaggio del Frejus, la tangenziale di Mestre, la Salerno – Reggio – Tripoli, e tanta figa. Sul ponte dello stretto di Messina dice : “ Stiamo con i piedi per terra, l’opera è irrealizzabile”.